Frollini integrali con granelli di zucchero

“E’ Natale puoi… fare quello che non puoi fare mai” 

Comincia così questo mio primo post sul Natale. Non vi nascondo che è già dal 2 novembre che casa mia casa si è tinta di rosso, che sulla radio della macchina ascolto le mie solite canzoncine natalizie e che penso ai regali da fare.

La cosa importante è che finalmente adesso è Natale per tutti! Ora siamo effettivamente nel cuore delle feste natalizie ed è arrivato il momento di cominciare a preparare i biscotti per Santa Lucia. Vi propongo questa mia versione semplice semplice, veramente croccante e leggera composta con farina 1, olio di girasole, lievito, zucchero integrale di canna e acqua.

 

(altro…)

Cookies con castagne, uvetta, pinoli e rosmarino

Come non mai quest’autunno mi sta facendo amare la farina di castagne. Ne tengo sempre un sacchetto di scorta nella credenza e due volte la settimana la uso per preparare i miei pancakes alla banana.

Oggi vi propongo una ricetta divertente che unisce i cookies americani al castagnaccio veronese. Hanno un sapore incredibile, rustico ma deciso. Sono dolci ma non troppo. Non contengono latte, né uova ovviamente, ma sono incredibili!

(altro…)

panna cotta al cocco e tè macha

Avevo un conto in sospeso con la panna cotta, l’agar agar e la colla di pesce. Avevo fatto diversi esperimenti in passato, tutti molto deludenti. Questa ricetta invece mi ha sorpreso!

Non vi propongo la solita panna cotta, ma un’alternativa profumatissima al latte di cocco dal colore brillante dato dalla polvere di tè macha, un tè verde giapponese dalle proprietà antiossidanti. Questo ingrediente si può trovare nei supermercati più forniti, nei negozi di alimentazione bio e su tantissimi siti web. Io ho scelto Iswari, fate un salto sul loro sito e vedrete quanti super food magnifici vi suggeriranno!

 

(altro…)

castagnaccio alla quinoa

Oggi mi è venuta un’idea, arricchire il castagnaccio con le proprietà della quinoa, ricca di fibre, proteine e sali minerali. Dalla ricetta originale del castagnaccio inoltre ho eliminato l’olio in cottura, per aggiungerlo solamente una volta raffreddato, per dare un aspetto più lucido ed un sapore più gustoso, senza danneggiare i grassi buoni dell’olio extra vergine d’oliva integrale. 

(altro…)

Biscotti di farro allo sciroppo d’acero

Per me Halloween è sempre stato come un secondo Carnevale, una seconda occasione, per vestire i panni di un personaggio di fantasia: pura creatività! Alla fine però optavo sempre per il vestito da strega; sarà che da piccola ero parecchio fissata con l’omonima serie tv! (Tra parentesi – Ho ancora tutti gli episodi in videocassetta!)

Ricordo che attorno ai 12 anni, con le mie amiche storiche, avevamo preso sul serio la storia di “dolcetto e scherzetto”  e travestite da qualsiasi cosa esistesse di pauroso, cupo e misterioso abbiamo girovagato per il paese in cerca di caramelle e cioccolatini. Povere le famiglie che non si erano preparate dolcetti per noi!

Verso i 16 invece invece avevamo affittato una saletta parrocchiale in cui nemmeno la perpetua aveva il coraggio di addentrarsi. Col senno di poi potevamo evitare di pulire e comprare addobbi a tema, data la quantità di ragni che vivevano in quel posto! Era tutto illuminato da candele, c’erano ragnatele finte ovunque, zucche, caramelle ed un gioco bellissimo dove ci si scambiavano bigliettini romantici.

Oggi non potevo perdere l’occasione di pubblicare una ricetta a tema senza latte e senza uova!

 

(altro…)

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla