torta salata con zucchine e latte di sesamo

La mia torta salata preferita in assoluto è quella con le zucchine. Ricordo ancora quando Maria Luisa, la mamma di Valentina, ha dato la sua super ricetta a mia mamma. Non avevo mai mangiato una torta salata prima di assaggiarla a casa loro, non è assurdo? Avrò avuto già 8-9 anni, di sicuro!

Beh, ne sono rimasta subito affascinata, prima di tutto per il sapore (lei metteva la mortadella sulla base della sfoglia) ma anche per la sua praticità. Infatti, per tradizione, basta stendere la pasta foglia, foderarla con qualche affettato, sbattere uova e panna da cucina e poi unire le verdure! Un sogno!

La mia versione prevede una sfoglia senza glutine, che voi potrete sostituire con la sfoglia integrale che ho visto essere da poco sbarcata nei supermercati. Io ho usato il prosciutto cotto al posto della mortadella. Ho trifolato le zucchine con la cipolla, senza aggiungere olio – perché ce n’è già abbastanza nella sfoglia; ed ho rimpiazzato panna e uova con del buon latte di sesamo (ecco la mia ricetta) e qualche cucchiaio di farina di riso integrale per addensare. Pronti?

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia rotonda (nel mio caso senza glutine, Buitoni)

5 fette di prosciutto cotto di qualità

250ml di latte di sesamo (link alla mia ricetta)

4 cucchiai di farina di riso integrale, sale fino, lievito alimentare

3 zucchine grandi

1 cipolla

 

Come prima cosa tagliate le zucchine a rondelle ed affettate la cipolla. Fatele cuocere insieme in una padella antiaderente con un goccio d’acqua, sale e pepe. Quando si sono ammorbidite, fate in modo di asciugare tutta l’acqua, spegnete il fuoco e fate raffreddare completamente.

Preparate “la pastella” mescolando con una frusta il latte di sesamo, la farina di riso, sale, pepe e lievito alimentare in polvere (ne basta un cucchiaino per dare più sapore – ma è facoltativo e si può sostituire con del parmigiano di mucca o vegetale).

Stendete la sfoglia, piegando i bordi verso l’interno, creando una specie di “cornicione”. Io la sistemo sempre dentro ad una teglia per crostate così è più stabile. Foderate la sfoglia con il prosciutto cotto.

Mescolate zucchine e pastella. Versate il composto sulla sfoglia ed infornate a 190 gradi, forno preriscaldato, per 30 minuti. Controllate che i bordi siano ben cotti e che la pastella sia rassodata, prima di tirarla fuori dal forno. Fate raffreddare.

PS. chi non volesse usare il prosciutto cotto può ometterlo. Si può sostituire con dell’affettato di soia o del formaggio, di mucca o vegetale.

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata estiva con melone