torta di carote gluten free

L’altro giorno avevo voglia di una torta romantica, discreta, dolce e profumata. Ecco la mia torta alle carote preferita! La prima che propongo sul blog senza il glutine. Ho usato la miscela senza glutine Spiga Buona per dolci semintegrale e biologica prodotta in un mulino dedicato del Antico Molino Rosso di Verona. 

Che altri ingredienti ho usato? Ovviamente carote frullate, zucchero di canna integrale, poco olio extra vergine, lievito, mandorle, buccia di limone, latte di soia e acqua! Il risultato, esternamente ha un aspetto asciutto, ma all’interno non lo è affatto. E’ una torta morbida che resta tale per diversi giorni. 

 

(diametro 24-26 cm)

250gr di miscela per dolci Spiga Buona AMR

120gr di zucchero di canna integrale

200ml di latte di mandorla 

100ml di acqua

80gr di mandorle con la buccia

3 cucchiai di olio extra vergine

1 bustina di lievito per dolci

2 carote 

un pizzico di sale

buccia di limone grattugiata

lamelle di mandorle

 

Cominciate frullando le carote con lo zucchero e le mandorle. Unite la farina, la buccia di limone, il pizzico di sale ed il lievito. Ammorbidite con il latte e l’acqua. Sbattete con una frusta evitando così la formazione di grumi.

Trasferite il composto in una teglia foderata con carta forno, decorate con le lamelle di mandorle ed infornate a 170 gradi, forno statico, con calore solo sotto, per 30 minuti. Impostate il calore sotto sopra e proseguite la cottura di altri 15 minuti. Fate la prova con lo stecchino e fate raffreddare completamente.

Comments

  1. Leave a Reply

    Silvana
    22 agosto 2017

    Posso usare farine naturali anziché i mix già pronti? Grazie e buona giornata

    • Leave a Reply

      senzalattesenzauova
      22 agosto 2017

      Ciao! Certamente, i mix già pronti assicurano semplicemente un risultato migliore. Io ho trovato questi del Antico Molino Rosso che sono semintegrali, biologici e non contengono zuccheri o addensanti non naturali. Te li consiglio =) Ma se vuoi preparare la torta con ciò che hai in casa ti consiglio di mescolare più farine: farina di riso integrale, farina di miglio, fecola e farina di semi di lino che funge da legante. Altrimenti, se puoi usare le uova, usa anche un solo tipo di farina e 2 uova. Buoni esperimenti!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al salto