torta di mele gluten free

Non riesco a smettere di comperare le mele! Lo so, ormai non è più stagione…ma io le adoro! Le amo tutte, mi piace comprarne diverse varianti e concedermele durante la giornata. Preferisco le fuji o le pink lady. Le mangio a colazione perché sono dolci ma croccanti. A merenda mi piace mangiare una golden bella matura invece, gialla, dolce e morbida. Verso sera, magari dopo cena invece opto per una granny smith rinfrescante, digestiva e leggermente asprigna. Che siano troppe? 

Questa torta è nata perché avevo voglia di sperimentare con le farine dell’antico molino rosso, in particolare con le loro miscele senza glutine semintegrali spiga buona. Mi piacciono, sono profumate, senza addensanti strani, senza zuccheri ne lattosio aggiunto.

Per la torta di mele ho usato la mia solita ricetta, quella infallibile che normalmente faccio con la farina di kamut o di farro. Ve la lascio qui sul blog per poter andare sul sicuro la prima volta che avrete a cena l’amico celiaco; per la colazione in famiglia o la merenda tra amiche. Un dolce preparato prima di tutto con amore, senza latte, senza uova, senza burro; con zucchero integrale, olio di girasole bio e yogurt di soia. Cosa si può volere di più?

Ingredienti:

1 vasetto di yogurt di soia bianco

2 vasetti di zucchero di canna integrale

1 vasetto di olio girasole bio

3 vasetti e mezzo di farina senza glutine spigabuona per dolci AMR

8gr lievito per dolci

1/4 cucchiaino bicarbonato

succo di mezzo limone

3 vasetti di latte di soia

1 mela golden

buccia di limone grattugiata

 

Mescolate con una frusta yogurt, olio, zucchero, succo di limone, buccia di limone e latte. Aggiungete la farina, il lievito, il bicarbonato. Mescolate bene evitando che si formino grumi. 

Tagliate la mela a tocchetti, versatela nell’impasto. Foderate una teglia con la carta forno e versate.

Infornate a 170 gradi (forno statico) per 30 minuti impostando il calore del forno “solo sotto”. Poi mpostate il calore “sotto sopra” e fate cuocere altri 10 minuti. 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Insalata di riso